Articoli

Un festival, una vera e propria “festa della scienza” che quest’anno vede il tema delle RI-GENERAZIONI al centro del dibattito tematico e formativo. Con la sua XXXII edizione a Napoli, FUTURO REMOTO  riesce ancora a scaturire forte interesse negli appassionati dell’evoluzione scientifica e  dell’innovazione tecnologica e sociale.

La location è di tutto rispetto, Città della scienza ospiterà ancora una volta questo grande evento che vedrà la partecipazione di centinaia di ricercatori e scienziati i quali animeranno le quattro giornate con laboratori, dimostrazioni ed incontri.

Non potevamo mancare ad uno degli appuntamenti più importanti nel campo dell’innovazione scientifica, tecnologica e sociale. L’appuntamento è dall’ 8 all’11 Novembre, avremo l’occasione di partecipare ad incontri formativi sull’educazione al rispetto dell’ambiente e al riutilizzo della plastica. Sarà la giusta occasione per conoscere uno degli eco-compattatori di ultima generazione, Demetra elle1, sempre più all’avanguardia tecnologica e culturale.

Una grande opportunità nata dall’incontro tra Decò, Demetra Ecotec e TEKRA. L’obiettivo della collaborazione è riuscire a sensibilizzare giovani e meno giovani al riciclo della plastica per donare una nuova vita ad un materiale prezioso che utilizziamo ogni giorno e che raramente rispettiamo.

L’ingresso al festival è libero e totalmente gratuito.
Di seguito il link utile per info e registrazioni sul calendario degli eventi, incontri, workshop e concerti:
http://bit.ly/2ETdknv 

Napoli: Dodecà porta il riciclo premiante!

Napoli intraprende il percorso per diventare sostenitore del riciclo di qualità.

La città, continuamente asfissiata dai problemi ambientali, deve reagire. Il suolo e i fondali marini, sono sempre più soggetti all’inquinamento. E a farne le spese sono sia i magnifici scenari che ci regala il golfo, che i cittadini che vogliono vivere la città.

Una nuova ricerca di Greenpeace, rivela che sulle nostre coste i livelli di microplastiche sono paragonabili a quelli dei vortici di plastica del Pacifico, a conferma che i nostri mari stanno letteralmente soffocando, sotto una montagna di plastica, per lo più derivante dalla dispersione di articoli monouso.

La lotta alla plastica che sta attanagliando i nostri mari è stato tema principale anche della recente Giornata Mondiale dell’Ambiente . Nasce quindi l’esigenza di trovare soluzioni per risolvere il problema. Demetra Ecotec con i suoi Dispositivi-Demetra, è precursore del riciclo di qualità di plastica e alluminio.

Il giorno 08/06/2018 presso il supermercato Dodecà di via Arenaccia, 154, Napoli è stata installata la Eco-point City Slim.

Questo Dispositivo-Demetra, altamente tecnologico, permette il riciclo di materiale plastico e di alluminio, facendo entrare il cliente in un circuito virtuoso.

Il circuito permette ai clienti del supermercato di dimostrarsi attivi partecipanti alla lotta contro lo spreco e l’abbandono di materiale riciclabile.

Recandosi presso il Dispositivo, è possibile una volta effettuato il conferimento, di accumulare Eco-Bonus sulla Demetra-Card o di usufruire delle promo dedicate.

Riciclare diventa un gesto semplice, un gesto d’amore nei confronti del pianeta che ci ospita. Come trasformare un semplice gesto in una buona abitudine con Demetra Ecotec & Dodecà.

images Dodecà apre le porte del riciclo di qualità a Napoli

 

La promo attiva nel supermercato Dodecà di via Arenaccia, 154 Napoli, è la seguente:

Per ogni 30 pezzi ricevi un buono sconto di 0,50 cent su una spesa di almeno 5 €.

I punti non sono cumulabili.