Articoli

Potenza: progetto riciclo

Presentato nella Sala dell’Arco del Palazzo di Città, in piazza Matteotti, il progetto che coinvolge il Comune di Potenza, Acta e Corepla (Consorzio Nazionale per la raccolta, riciclaggio e recupero di imballaggi in plastica) .

E’ stato illustrato in una conferenza stampa, alla presenza di  Dario De Luca, l’assessore comunale all’Ambiente Rocco Coviello, l’amministratore unico di Acta Roberto Spera e il presidente di Corepla, Antonello Ciotti.

L’iniziativa è volta a stimolare la raccolta differenziata dei cittadini di Potenza,  invitandoli al conferimento di materiale plastico. Tutto questo è stato possibile, grazie all’installazione di quattro Dispositivi-Demetra, nei territori comunali, atte a raccogliere fino a 10000 bottiglie di plastica da riciclare.

Inoltre per incentivare il riciclo, una volta conferito il materiale plastico, le bottiglie si trasformeranno in Eco-Bonus, per i quali è previsto un sistema di premialità con sconti e buoni spesa per gli eco-cittadini.

Il progetto, come sottolineato dal presidente di Corepla, Antonello Ciotti, è volto a sperimentare e realizzare una raccolta di qualità per il Comune e i cittadini.

Demetra ecotec a sostegno del progetto “eco-stazioni” di Potenza

Non in secondo piano il ruolo di Demetra ecotec, grazie ai suoi Dispositivi-Demetra è stato possibile incentivare il riciclo e l’ eco-sostenibilità del territorio potentino. I Dispositivi-Demetra sono state già state installate in via Nitti, nei pressi del mercato rionale; in via Verrastro, nel piazzale sottostante l’area di servizio; nel piazzale della Chiesa di Gesù Maestro a Macchia Romana. Una quarta sarà installata in uno dei parcheggi di piazza Zara.

Un progetto che parte da lontano, grazie alla forte collaborazione con pubblica amministrazione e associazioni di categoria. Un sogno diventato realtà, che premia i cittadini virtuosi della città più eco-sostenibile del sud italia. Infatti proprio gli i cittadini di Potenza, beneficeranno di premialità. Regali e buoni spesa con sconti  anche sulla tassa rifiuti, con l’attivazione di una tessera che dovrà essere ritirata agli uffici dell’Acta.

Come per il presidente di COREPLA, Antonello Ciotti, ci auguriamo di poter continuare a sostenere la causa fornendo dispositivi di ultima generazione sempre all’avanguardia.

 

Supermercati ”A Casa Mia”, la fiducia nel tornare a risparmiare.

Abbiamo installato presso i supermercati ”A casa mia” il dispositivo più all’ avanguardia del settore. L’installazione ha l’obiettivo di incentivare i clienti del supermercato a riciclare guadagnando. Tutti i clienti potranno tornare nei punti vendita di Casapulla, San Marco Evangelista e Capodrise e approfittare delle promozioni dedicate ai sostenitori del riciclo. Il dispositivo, infatti, permette di raccogliere bottiglie e flaconi in plastica e lattine in alluminio, riducendo il loro volume fino al 80%. Viene così incentivato il ciclo virtuoso del recupero premiando chi sceglie di rispettare l’ambiente grazie ai Demetra-bonus. “Abbiamo voluto fortemente questa collaborazione con Demetra ecotec, ci affascina l’opportunità di far tornare i nostri clienti a risparmiare sulla spesa presso i nostri punti vendita, puntando a gesti utili per il rispetto dell’ambiente. L’obiettivo è rafforzare la fiducia di clienti che vedono nei nostri supermercati un punto di riferimento per fare spesa al giusto prezzo.” Così il Sig. Verdicchio dichiara la sua volontà nel partecipare alle attività eco-sostenibili del circuito Demetra ecotec.

Questo dimostra come il territorio di Caserta sia promotore delle iniziative legate all’ambiente. Ogni anno, in Italia, si creano 2,1 milioni di rifiuti plastici. Bisogna affrontare il problema e non restare immobili!

 

DI SEGUITO LE PROMO ATTIVE:

Ogni 10 Eco-bonus (ricavati con il conferimento di 10 bottiglie e contenitori in PET e ALU) si potrà risparmiare 1€ su una spesa minima di 20€.

La promo sarà attiva presso i seguenti punti vendita:

-Via Nazionale Appia, 63 Casapulla

-S.S.265 Km 26,200 San Marco Evangelista

-S.S. Sannitica Km 22,600 Capodrise

foto-articolo- ''A casa mia'' con Demetra per il riciclo che vale

 

Un festival, una vera e propria “festa della scienza” che quest’anno vede il tema delle RI-GENERAZIONI al centro del dibattito tematico e formativo. Con la sua XXXII edizione a Napoli, FUTURO REMOTO  riesce ancora a scaturire forte interesse negli appassionati dell’evoluzione scientifica e  dell’innovazione tecnologica e sociale.

La location è di tutto rispetto, Città della scienza ospiterà ancora una volta questo grande evento che vedrà la partecipazione di centinaia di ricercatori e scienziati i quali animeranno le quattro giornate con laboratori, dimostrazioni ed incontri.

Non potevamo mancare ad uno degli appuntamenti più importanti nel campo dell’innovazione scientifica, tecnologica e sociale. L’appuntamento è dall’ 8 all’11 Novembre, avremo l’occasione di partecipare ad incontri formativi sull’educazione al rispetto dell’ambiente e al riutilizzo della plastica. Sarà la giusta occasione per conoscere uno degli eco-compattatori di ultima generazione, Demetra elle1, sempre più all’avanguardia tecnologica e culturale.

Una grande opportunità nata dall’incontro tra Decò, Demetra Ecotec e TEKRA. L’obiettivo della collaborazione è riuscire a sensibilizzare giovani e meno giovani al riciclo della plastica per donare una nuova vita ad un materiale prezioso che utilizziamo ogni giorno e che raramente rispettiamo.

L’ingresso al festival è libero e totalmente gratuito.
Di seguito il link utile per info e registrazioni sul calendario degli eventi, incontri, workshop e concerti:
http://bit.ly/2ETdknv 

Caserta continua la sua missione green: Dodecà e Demetraecotec

Caserta ancora una volta si dimostra città attiva e vicina alle tematiche green.

Sono tanti i problemi ambientali che ci attanagliano e particolare rilevanza assume il problema del riciclaggio della plastica.

Problema collegato a quello dei rifiuti e il loro smaltimento è quello di ordine culturale.

Da anni ormai, siamo stati abituati a moltiplicare le nostre esigenze, a creare prodotti su prodotti, fino a far diventare indispensabile la più superflua delle merci.

Greenpeace nei mesi scorsi ha lanciato una petizione in cui si chiede alle grandi aziende di ridurre l’utilizzo della plastica monouso, ma anche noi, da semplici consumatori, dobbiamo fare di più.

Dobbiamo farlo perché il nostro comportamento da cittadini può influenzare in maniera più incisiva tutti, creando giovamento per noi stessi e per il mondo.

Nasce quindi l’esigenza di trovare soluzioni per risolvere il problema. Demetra Ecotec con i suoi Dispositivi-Demetra, è precursore del riciclo di qualità di plastica e alluminio.

Ad agosto presso il supermercato Dodecà di via Marconi 60 a Caserta è stata installata la Eco-point City Slim.

Questo Dispositivo-Demetra, altamente tecnologico, permette il riciclo di materiale plastico e di alluminio, facendo entrare il cliente in un circuito virtuoso.

Il circuito permette ai clienti del supermercato di dimostrarsi attivi partecipanti alla lotta contro lo spreco e l’abbandono di materiale riciclabile.

Recandosi presso il Dispositivo, è possibile una volta effettuato il conferimento, accumulare Eco-Bonus sulla Demetra-Card o di usufruire delle promo dedicate.

Riciclare diventa un gesto semplice, un gesto d’amore nei confronti del pianeta che ci ospita. Come trasformare un semplice gesto in una buona abitudine con Demetra Ecotec & Dodecà.

 

images Dodecà e il riciclo di qualità

 

La promo attiva nel supermercato Dodecà di via Marconi 60, Caserta è la seguente:

Per ogni 30 pezzi ricevi un buono sconto di 0,50 cent su una spesa di almeno 5 €.

I punti non sono cumulabili.

 

 

caserta-articolo-300x225 Dodecà e il riciclo di qualità

 

 

Napoli: Dodecà porta il riciclo premiante!

Napoli intraprende il percorso per diventare sostenitore del riciclo di qualità.

La città, continuamente asfissiata dai problemi ambientali, deve reagire. Il suolo e i fondali marini, sono sempre più soggetti all’inquinamento. E a farne le spese sono sia i magnifici scenari che ci regala il golfo, che i cittadini che vogliono vivere la città.

Una nuova ricerca di Greenpeace, rivela che sulle nostre coste i livelli di microplastiche sono paragonabili a quelli dei vortici di plastica del Pacifico, a conferma che i nostri mari stanno letteralmente soffocando, sotto una montagna di plastica, per lo più derivante dalla dispersione di articoli monouso.

La lotta alla plastica che sta attanagliando i nostri mari è stato tema principale anche della recente Giornata Mondiale dell’Ambiente . Nasce quindi l’esigenza di trovare soluzioni per risolvere il problema. Demetra Ecotec con i suoi Dispositivi-Demetra, è precursore del riciclo di qualità di plastica e alluminio.

Il giorno 08/06/2018 presso il supermercato Dodecà di via Arenaccia, 154, Napoli è stata installata la Eco-point City Slim.

Questo Dispositivo-Demetra, altamente tecnologico, permette il riciclo di materiale plastico e di alluminio, facendo entrare il cliente in un circuito virtuoso.

Il circuito permette ai clienti del supermercato di dimostrarsi attivi partecipanti alla lotta contro lo spreco e l’abbandono di materiale riciclabile.

Recandosi presso il Dispositivo, è possibile una volta effettuato il conferimento, di accumulare Eco-Bonus sulla Demetra-Card o di usufruire delle promo dedicate.

Riciclare diventa un gesto semplice, un gesto d’amore nei confronti del pianeta che ci ospita. Come trasformare un semplice gesto in una buona abitudine con Demetra Ecotec & Dodecà.

images Dodecà apre le porte del riciclo di qualità a Napoli

 

La promo attiva nel supermercato Dodecà di via Arenaccia, 154 Napoli, è la seguente:

Per ogni 30 pezzi ricevi un buono sconto di 0,50 cent su una spesa di almeno 5 €.

I punti non sono cumulabili.

A lezione di Riciclo!

Attivissima e attenta alle tematiche ambientale anche la comunità casertana.
Demetra Ecotec ha attivato un vero e proprio percorso educativo dedicato al riciclo di materiale plastico e di alluminio presso la scuola secondaria di I grado ”Dante Alighieri” di Caserta.

Il progetto è durato due mesi ed ha consentito di sensibilizzare e formare i bambini rispetto ai concetti della corretta raccolta differenziata , con il patrocinio dell’ amministrazione comunale, delle aziende locali per il recupero dei rifiuti urbani e di alcuni sponsor.

Tantissimi gli alunni che si sono contraddistinti per il numero di conferimenti effettuati. Da evidenziare che non erano a conoscenza del premio che avrebbero ricevuto, cosa che dona ancora più valore al gesto ecologico. Dimostrare che lo sviluppo di una coscienza ecologica prescinde dalla gratificazione materiale, deve essere per l’intera comunità incentivo a credere nelle nuove generazioni.

In pochissimo tempo questi ragazzi maturi e responsabili, hanno accumulato un numero importante di Demetra-bonus. Venerdì 1 giugno i due giovani più virtuosi , Giuseppe Alfieri e Stefania D’Aiello, entrambi tredicenni,  hanno scoperto di aver ricevuto in regalo una fantastica bici !

mcdonalddemetra La scuola secondaria Dante Alighieri e Demetra Ecotec: missione riciclo!

 

Un premio importantissimo donato dal Dott. Aurelio Piscitelli, licenziatario di diversi ristoranti  McDonald’s e sponsor principale del progetto. Figura graditissima ai giovani che ogni giorno riciclano, beneficiando anche della promo straordinaria attiva su tutto il territorio nazionale, dedicata a tutti gli eco-cittadini che riciclano presso i nostri dispositivi.

 

 

Il dott. Piscitelli dichiara:” è un piacere sostenere progetti che contribuiscano ad educare le nuove generazioni alla tutela dell’ambiente in cui vivono, una bicicletta è un modo per consentire ai ragazzi di godersi la natura, fare movimento, stare in compagnia di familiari ed amici e soprattutto di accantonare i propri dispositivi elettronici da cui sono continuamente rapiti.

Possiamo affermare che il progetto ha raggiunto lo scopo. MISSIONE COMPIUTA!

Continuano le installazioni Demetra-Ecotec.

Alla base dei problemi che attanagliano la Terra c’è il rapporto conflittuale tra uomo e natura, e la continua opera di mutazione dell’ uomo all’ambiente.

Nasce per questo l’esigenza di creare un impatto concreto. Anche l’Unione Europea ha cercato soluzioni per fronteggiare questa incombenza, diramando direttive volte ad incentivare il riciclo e il riutilizzo dei rifiuti.

In particolare, la plastica riveste un ruolo determinante per rispondere nel migliore dei modi al problema. Nonostante tutto, appena il 6% dei prodotti in plastica, proviene da plastica riciclata. In aggiunta finora l’85% degli scarti plastici raccolti con diligenza dagli europei, italiani compresi, vengono riversati fuori europa.

Questi dati devono far riflette. Non solo, bisogna apportare subito dei miglioramenti concreti.

Salerno si dimostra sempre più partecipe e coinvolta verso le tematiche ambientali e verso il riciclo della plastica. Per questo, sono stati installati 2 ”Eco 24Urban”, Dispositivi-Demetra altamente tecnologici, nei supermercati Meda Carni di via San Leonardo, 51 e in via Eugenio Caterina, 24.

Recandosi presso i dispositivi,i clienti del supermercato possono riciclare materiale plastico e alluminio. Riciclando, i cittadini possono dare il proprio contributo per migliorare l’ambiente e inoltre ricevere i Demetra-bonus, utili per usufruire delle promozioni dedicate.

 

meda-carni Salerno sempre più eco

 

La promo attiva per i supermercati Meda Carni di via San Leonardo, 51 e via Eugenio Caterina, 24 è la seguente:

Ogni eco-punto vale 5 cent.

Capodrise per il riciclo di qualità.

La Terra, che ci ospita con amore da secoli, non merita la poca attenzione che le viene dedicata, continuamente soffocata dall’incessante produzione di rifiuti e materiali inquinanti.

Nonostante la versatilità e l’utilità, la plastica, suo malgrado, invade terra e mare, riversando inevitabilmente i suoi effetti sulla salute del nostro pianeta e su quella dell’uomo.

Il riciclo e la salvaguardia dell’ambiente, sono alcune delle azioni che contribuiscono ad invertire la rotta intrapresa.

La comunità di Capodrise si fa promotore dell’iniziativa di riciclo di materiale plastico e lattine di alluminio per iniziare, insieme a Demetra Ecotec, un nuovo percorso ecologico.

L’installazione del Dispositivo-Demetra, presso il Supermercato Sigma di via San Pasquale 6, è solo l’inizio di questo viaggio intrapreso.

Gli utenti che svolgeranno la loro missione di migliorare la Terra e di creare un impatto concreto, potranno ricevere sconti e promozioni dedicati, grazie ai Dispositivi-Demetra premianti.

Non sottovalutiamo i danni che stiamo provocando al nostro pianeta, è giunta l’ora di fare la differenza.

Unisciti a quest’iniziativa ecologica per lasciare, a te e ai tuoi figli, un mondo migliore!

logoSigma_trasp_col Capodrise: Missione Terra pulita!

 

Porta le tue bottiglie o lattine presso un Eco-point Demetra. Ogni 10 Demetra-bonus riceverai un buono sconto di 1€ su una spesa minima di 20€, da effettuare il sabato dalle ore 15:00 alle ore 21:00

Con 2000 Demetra-bonus ed un piccolo contributo di 25€* potrai ottenere la tua Demetra-card per una vacanza GRATUITA.

*prezzo speciale esclusivamente riservato agli utenti Demetra, info e regolamento sul sito www.demetraecotec.it/promo

 

Rovato & Demetra Ecotec maestri del riciclo

Salvare il mondo dall’inquinamento da plastica, questo un grande obiettivo e al tempo stesso un grande problema.

Di recente, si sono attivate molte iniziative per fronteggiare questo pericolo, ma si può fare ancora di più. Possono fare di più sia i cittadini che le aziende.

Nasce così l’esigenza di formare i cittadini, partendo dall’infanzia e rendendo partecipi, anche i più piccoli, alla salvaguardia del pianeta.

Ormai è chiaro che bisogna partire dalla tenera età per gettare le basi di un futuro migliore. Una corretta formazione sul come riciclare, dare la giusta importanza anche ai piccoli gesti che possono fare la differenza.

La comunità di Rovato sposa appieno queste idee, infatti il 15 Maggio 2018 sono stati installati, nella scuola Sant’Andrea, i Dispositivi-Demetra. La comunità intera ha partecipato gioiosamente a questa giornata di formazione sul riciclo di qualità.
Il riciclo diventa processo di qualità grazie ad aziende come Demetra Ecotec che vivono il loro impegno giornaliero con la consapevolezza che il futuro è nelle mani dei più piccoli.

Arriva a Salerno il riciclo premiante.

Dal 17 Aprile, presso l’Etè Maxistore di Salerno, è possibile guadagnare riciclando.

Infatti, è stata installata la Eco-Point City, un dispositivo eco-tecnologicamente all’avanguardia.

I clienti del maxistore, potranno riciclare plastica e alluminio presso il Dispositivo-Demetra.

Lo scopo è far sentire coinvolto, nel processo di miglioramento dell’ambiente, ogni utente del maxistore.

Riciclando, inoltre, si ricevono in cambio i Demetra-bonus.

Questi bonus hanno un reale valore economico, e possono essere utilizzati all’interno del maxistore, con delle promo periodiche dedicate.

Si vuole premiare chi ricicla, perchè chi entra nel nostro sistema è sostenitore dell’ecologia.

                

logo_ete-300x200 ETÉ MAXISTORE: DOVE IL RICICLO SI RINNOVA

     

La promo è la seguente:

I punti sono spendibili presso l’ Etè Maxistore, in via Roberto Wenner, 45 Salerno.

Ogni eco-punto vale 5 cent.